Tag Archives: bambini

  • Non sa dire la “erre”? Ecco come correggere il rotacismo

    Posted on 11 febbraio 2017 by LogoEle in I miei articoli.

    Se il vostro bambino gioca con la “luspa” o la sua macchinina è “ossa”, allora questo articololo sul rotacismo vi potrà interessare. Il rotacismo è un difetto di pronuncia caratterizzato dall’errata produzione del suono /r/. In italiano questo suono si ottiene facendo vibrare la punta della lingua contro la parte anteriore del palato duro, dietro […]

    Continue Reading...
    1 Comment.
  • Frenulo linguale corto? Ecco cosa fare

    Posted on 9 febbraio 2017 by LogoEle in I miei articoli.

    Oggi parliamo di… frenulo linguale. Mettetevi davanti ad uno specchio, aprite la bocca e alzate la lingua fino a toccare il palato dietro gli incisivi superiori, quella sorta di “filino” verticale che si trova sotto la vostra lingua e la collega al pavimento orale è il frenulo linguale. Alcuni bambini però nascono con il frenulo […]

    Continue Reading...
    No Comments.
  • Deglutizione deviata: cos’è e quali sono le sue conseguenze

    Posted on 31 gennaio 2017 by LogoEle in I miei articoli.

    Avete i denti storti? Se dovete ingoiare una pasticca lo fate con molta difficoltà? Ci sono suoni che non riuscite a pronunciare come vorreste? Questi ed altri segni potrebbero indicare che avete una deglutizione deviata (o atipica). La maggior parte dei bambini con disturbi dell’articolazione del linguaggio presentano una deglutizione deviata, ma questo disturbo è […]

    Post Tagged with , , ,
    Continue Reading...
    No Comments.
  • LA BALBUZIE INFANTILE

    Posted on 19 gennaio 2017 by LogoEle in I miei articoli.

    La balbuzie, secondo L’OMS (Organizzazione Modiale della Sanità), è “un disordine del ritmo della parola nel quale il paziente sa con precisione quello che vorrebbe dire, ma nello stesso tempo non è in grado di dirlo a causa di arresti, ripetizioni e/o prolungamenti di un suono che hanno carattere di involontarietà”. La balbuzie insorge tipicamente nella […]

    Post Tagged with , , ,
    Continue Reading...
    No Comments.
  • Mio figlio non parla bene, mi suggeriresti qualche “trucchetto”?

    Posted on 8 luglio 2015 by LogoEle in I miei articoli.

    Oggi parliamo di LOGOPEDIA FAI DA TE. Una nota pubblicità sconsigliava le “vacanze fai da te”, a maggior ragione improvvisarsi logopedista non è la strada migliore da intraprendere per aiutare i propri figli. I “trucchetti” o i manuali miracolosi non esistono in logopedia. Sicuramente voi genitori potete fare molto per i vostri bambini, ma vediamo […]

    Post Tagged with , , ,
    Continue Reading...
    No Comments.
  • Chi sono i bambini parlatori tardivi?

    Posted on 17 giugno 2015 by LogoEle in I miei articoli.

    Si definiscono bambini parlatori tardivi, in inglese late talkers, quei bambini che sviluppano il linguaggio tra i 24 ed i 36 mesi, quindi più tardi rispetto ai coetanei. I parlatori tardivi sono bambini che dal punto di vista clinico non presentano deficit sensoriali, cognitivi e relazionali e che a 24 mesi hanno un vocabolario ridotto, […]

    Post Tagged with , ,
    Continue Reading...
    No Comments.
  • Lo sviluppo del linguaggio da 0 a 3 anni

    Posted on 17 giugno 2015 by LogoEle in I miei articoli.

    I primi 3 anni di vita sono per il bambino molto importanti per l’acquisizione del linguaggio. Al fine di prevenire eventuali problemi è bene conoscere le varie fasi dello sviluppo linguistico del bambino, quando è il caso di rivolgersi ad uno specialista e cosa possiamo fare per promuove il linguaggio dei nostri figli. Potete trovare […]

    Post Tagged with , ,
    Continue Reading...
    No Comments.
  • DISTURBI SPECIFICI DEL LINGUAGGIO (DSL)

    Posted on 11 ottobre 2012 by logopedistaeleonora in I miei articoli.

    La definizione di ritardo o disturbo del linguaggio in età evolutiva è utilizzata per descrivere quadri clinici molto eterogenei, in cui le difficoltà linguistiche possono manifestarsi in associazione con altre condizioni patologiche (disturbi del linguaggio secondari) o isolatamente, senza fattori causali noti (disturbi specifici del linguaggio – DSL). Il disturbo specifico del linguaggio (DSL) è […]

    Continue Reading...
    No Comments.